Orecchie tappate: le 5 cause più comuni

Un uomo soffre di mal d'orecchio

La sensazione di ovattamento dovuta alle orecchie tappate è un'esperienza abbastanza comune, che può essere dovuta a diversi fattori.

In genere, le cause che portano ad avere le orecchie tappate sono:

  • Il tappo di cerume
  • Una variazione di pressione nelle orecchie
  • La presenza di liquido nell'orecchio
  • I danni provocati dal rumore
  • La pressione sinusale

Orecchie tappate dal cerume

Il tappo di cerume può compromettere l'udito ed è una causa comune di perdita temporanea dell'udito. Anche se esistono molti rimedi per liberare le orecchie dal cerume in eccesso, bisogna fare attenzione: alcuni metodi "classici" di pulizia delle orecchie aumentano il rischio di infezioni, di lesioni e persino di perdita permanente dell'udito. 

Se le orecchie risultano tappate a causa del cerume, il rimedio migliore è una visita dal medico o da un audioprotesista specializzato che possa rimuovere l'accumulo di cerume in modo sicuro.

Una donna effettua un test dell'udito
Controllo gratuito dell'udito

Trova il miglior centro vicino a te e fissa ora un controllo gratuito dell'udito.

Prenota il test dell'udito

Orecchie tappate per una variazione di pressione

Quando si verifica un improvviso sbalzo di altitudine, come ad esempio durante il decollo di un aereo, la pressione dell'aria nel corpo differisce da quella ambientale. Questo crea una sensazione di pressione nelle orecchie.

Se l'orecchio si tappa durante il volo, sbadigliare o deglutire aiuta a equilibrare la pressione dell'aria aprendo le tube di Eustachio, che vanno dalla parete anteriore dell'orecchio medio alla parete laterale del rinofaringe e collegano l'orecchio medio alla gola.

Otite esterna e sensazione di orecchie tappate

L'otite esterna, comunemente nota come otite del nuotatore, è causata dal liquido che rimane intrappolato nel condotto uditivo esterno dopo aver nuotato, fatto il bagno o anche dopo l'esposizione a un ambiente umido. Di solito il liquido viene drenato entro un giorno. Se i sintomi persistono e l'orecchio risulta pieno d'acqua anche molto tempo dopo la aver nuotato, o se si avverte un forte dolore all'orecchio, è bene rivolgersi a un audioprotesista specializzato. Potrebbe trattarsi di un'infezione dell'orecchio esterno. In caso di persistente pienezza auricolare con secrezioni, l'infezione potrebbe essere causata da un'otite catarrale o da una micosi delle orecchie.

In caso di liquido intrappolato nelle orecchie, si possono provare questi rimedi:

  • Inclinare la testa di lato e tirare delicatamente il lobo dell'orecchio.
  • Sbadigliare, masticare o muovere la mascella per favorire la fuoriuscita del liquido dall'orecchio.

Vuoi tornare a sentirci? EarPros ti può aiutare!

Registrati per ottenere subito una consulenza gratuita con un audioprotesista abilitato per determinare se soffri di perdita dell'udito.

I benefici di EarPros:

  • Oltre 1.000 punti vendita
  • Audioprotesisti preparati
  • Consulenza gratuita

Please use a valid US zipcode.

Per favore usa un CAP valido.

Grazie per averci contattati

Ti chiameremo il prima possibile per organizzare l'appuntamento.

Danni all'orecchio causati dal rumore

Se dopo essere usciti dal posto di lavoro, da un concerto o da una discoteca si sentono le orecchie tappate, l'udito ovattato e un ronzio nelle orecchie, si potrebbe trattare di ipoacusia da rumore. Anche l'ascolto della musica o della televisione con auricolari ad alto volume può esporre a livelli di rumore dannosi per le orecchie.

Mentre i sintomi acuti si risolvono in genere entro 48 ore, un'esposizione prolungata a rumori forti può compromettere in modo permanente l'udito.

Il miglior rimedio per le orecchie tappate in caso di esposizione al rumore è evitare di esporsi a suoni di 85 decibel o più. Quando non è possibile, indossare dispositivi di protezione dell'udito e fare delle pause dall'esposizione al rumore sono le soluzioni migliori per prevenire gravi condizioni di salute dell'udito.

Pressione sinusale e orecchie tappate

Allergie, raffreddori e altre infezioni nasali possono causare un rigonfiamento dei seni paranasali vicino ai canali uditivi. Questo provoca il rigonfiamento delle tube di Eustachio, con conseguente pressione negativa sul timpano. Il risultato è il dolore, la perdita temporanea dell'udito e la sensazione di orecchio tappato che si avverte spesso quando si ha il raffreddore

Nella maggior parte dei casi, la pressione sinusale è un problema temporaneo e l'udito torna normale quando termina la congestione. Le persone allergiche spesso trovano sollievo con gli antistaminici o evitando l'allergene. 

Se la sensazione di avere le orecchie tappate persiste dopo il raffreddore o l'influenza, o se si avverte un dolore o una perdita improvvisa dell'udito, è bene consultare un medico. Sono molte le condizioni che possono causare questi sintomi e non tutte possono essere curate con un trattamento per le orecchie tappate.

Articoli correlati

Salute Uditiva

Alleviare la pressione alle orecchie

Scopri di più
Un uomo soffre di acufene

Salute Uditiva

Battito del cuore nelle orecchie: rimedi

Scopri di più
Un uomo anziano in un party rumoroso

Salute Uditiva

Effetto cocktail party

Scopri di più
A doctor visiting a woman's ear

Salute Uditiva

Cos'è una visita audiologica?

Scopri di più
Scopri di più sulle patologie dell'orecchio